Studium Fidei 2007 - 2008

In ascolto per... 

I primi eventi culturali vogliono offrire l’opportunità di una lettura di due momenti ecclesiali di significativa importanza: il Convegno di Verona delle Chiese che sono in Italia e l’incontro delle Conferenze episcopali dell’America Latina con il Papa, legati con la lettura filosofica sula laicità e modernità e l’impegno del cristiano nella socialità. I relatori sono stati scelti con i criteri della  partecipazione, della competenza scientifica e della diretta testimonianza. Si tratta di un’occasione che lo Studium Fidei desidera offrire ai Cristifideles laici e presbiteri che vogliono meglio conoscere ciò che la Chiesa di oggi chiede a se stessa e a ciascun battezzato per poter essere sempre più consapevole di ciò che necessita quale sua presenza a favore di quei valori umani che il Vangelo rende più veri e più forti. Per poter andare “contro corrente” –come ha ricordato Benedetto XVI ai giovani il 2 settembre 2007 a Loreto- è necessario lasciarsi coinvolgere da quella sapiente riflessione cultural-ecclesiale che ci spinge sia allo stupore che alla missione.

Il programma prosegue dopo le festività natalizie con la presentazione dell'incisività dell'Apostolo Paolo nei confronti del cristianesimo delle origini. In tal modo vogliamo preparare e culturalmente incuriosire alla prossima apertura (giugno 2008) dell'Anno Paolino. Seguirà l'approfondimento teologico sulla rivelazione di Dio Padre di Cristo e Padre Nostro; la dissertazione tra numero e logos, in un onesto tentativo di leggere scienza e fede, per fermarsi in Quaresima davanti alla sofferenza redentrice di Cristo Gesù che genera pensosa speranza.

Dopo Pasqua invece verrà presentata la doverosa considerazione di quale sia e quale debba essere la presenza del Cristiano nella storia. Ci porremmo poi in ascolto del Magistero di Benedetto XVI per concludere con l'importanza in una realtà multiculturale - qual è la nostra Città - del dialogo tra Cristianesimo, Ebraismo ed Islam.

E' un'occasione significativa offerta a tutte le persone, giovani ed adulti, che desiderano essere e rapportarsi in modo pensoso nei confronti dei valori che offre la ragione e dei percorsi che ci traccia la fede. 

 

 Eventi Culturali


4 ottobre 2007

Il laico cristiano e le sfide della post modernità. Dopo Verona

Aldo e Serena Valli

giornalisti

 

18 ottobre 2007

Laici ed interculturalità

prof Armando Rigobello

filosofo

 

8 novembre 2007

Cristiano e Società    [testo]

P. Bonifacio Honings

teologo


15 novembre 2007

La Chiesa in America Latina oggi. Dopo la Conferenza Generale dell’Episcopato latino-americano e dei Caraibi del maggio 2007

S. E. card. Giovanni Battista Re

Prefetto della Congregazione dei Vescovi 


29 novembre 2007

L’antropologia teologica nell’enciclica di Benedetto XVI

mons. Ettore Malnati

 

31 gennaio 2008

Figura di Paolo e sua influenza sul Cristianesimo sub-apostolico

don Stefano Romanello

biblista

 

14 febbraio 2008

Dio Padre di Gesù e Padre nostro

p. Luis Ladaria

teologo segretario Commissione Teologica Internazionale 

 

28 febbraio 2008

Numero e Logos

prof. Paolo Zellini

docente Università Tor Vergata, Roma 

 

13 marzo 2008

La sindone ed il suo valore storico              [testo]

dott. Silvio Premuda

 

10 aprile 2008

Nel mondo da credenti

don André M. Jerumanis

docente di teologia morale, Facoltà teologica di Lugano 

 

8 maggio 2008

Benedetto XVI ai popoli d'Europa        [locandina]

mons. Edmond Farhat

nunzio apostolico 

 

22 maggio 2008

Il dialogo tra Cristianesimo, Ebraismo e Islam

card. Paul Poupard

presidente emerito Pontificio Consiglio della Cultura e del Dialogo 

 


Tutti gli incontri si svolgono il giovedì alle ore 18.00 presso il Centro Culturale Paolo VI, Via Tigor 24/1, Trieste

Tel. 040 308633 - email: Indirizzo e-mail protetto dal bots spam , deve abilitare Javascript per vederlo

 

 

 
< Prec.   Pros. >